Studio Associato S.r.l. |
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

Gennaio 19, 2022

Sopra il prospetto riepilogativo, estratto dal Sito del Ministero dello Sviluppo Economico, dal quale si evincono i fondi residui per la Nuova Sabatini plafond beni Strumentali.

 

Sono stati messi SUBITO a disposizione tutti i 900 milioni inseriti nella legge di Bilancio 2022 (Legge 30 Dicembre 2021 n 234)

 

Con la legge di bilancio 2022 (legge 30 dicembre 2021, n. 234, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 310 del 31/10/2021 – Suppl. Ordinario n. 49) sono stati stanziati ulteriori 900 milioni di euro per assicurare la continuità operativa della misura “Nuova Sabatini”, che persegue l’obiettivo di rafforzare il sistema produttivo e competitivo delle PMI, attraverso l’accesso al credito finalizzato all’acquisto, o acquisizione in leasing, di beni materiali (macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa, attrezzature nuovi di fabbrica e hardware) o immateriali (software e tecnologie digitali) ad uso produttivo.

La predetta legge di bilancio, all’art. 1, comma 48, ha altresì disposto il ripristino dell’erogazione del contributo in più quote* per le domande presentate dalle imprese alle banche dal 1° gennaio 2022, ferma restando la possibilità di procedere all’erogazione in un’unica soluzione, nei limiti delle risorse disponibili, in caso di finanziamenti di importo non superiore a 200.000 euro.

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.974 iscritti.