Studio Associato S.r.l. | Sblocco compensazione dei crediti d’imposta – come fare la comunicazione
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

Sblocco compensazione dei crediti d’imposta – come fare la comunicazione

Aprile 29, 2024

come noto, la risoluzione dell’Agenzia delle entrate n.19 del 12 aprile aveva bloccato la compensazione dei crediti di imposta 4.0 e R&S, subordinando la fruizione di tali crediti ad una preventiva comunicazione, tuttavia, non erano state rese note né le modalità di comunicazione né i modelli per l’invio.

Informiamo che il Mimit, con apposito decreto direttoriale, ha finalmente definito le modalità per effettuare la comunicazione e ha dato il via allo sblocco dei crediti d’impostaa partire da oggi 29 aprile.

La comunicazione dovrà essere effettuata tramite Pec, utilizzando i modelli rilasciati.

Per gli investimenti 4.0 effettuati dal 1° gennaio 2023 al 29 marzo 2024 occorre solamente una comunicazione ex post, mentre per gli investimenti 4.0 che si intendono effettuare dal 30 marzo 2024 in poi, la comunicazione è doppia: ex ante (dati programmati) ed ex post (dati consuntivi). Gli investimenti 4.0 che ricadono sotto il regolamento del 2022 e anni antecedenti non rientrano tra quelli per i quali è obbligatoria la comunicazione.

Abbiamo predisposto un apposito servizio per la gestione di tutte le comunicazioni necessarie (indipendentemente dal numero di comunicazioni).

Restiamo a disposizione per ogni approfondimento e nel caso per procedere con tale attività.

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.980 iscritti.