Studio Associato S.r.l. | Transizione 4.0, Urso: in arrivo il decreto che sblocca la compensazione dei crediti d’imposta
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

Transizione 4.0, Urso: in arrivo il decreto che sblocca la compensazione dei crediti d’imposta

Aprile 19, 2024

Novità in arrivo sull’utilizzo dei crediti d’imposta per gli investimenti Transizione 4.0: sarà emanato la prossima settimana il decreto direttoriale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy sulla comunicazione da inviare che sblocca la compensazione per gli anni 2023 e 2024. Ad annunciarlo è il Ministro Urso durante il question time di oggi, 17 aprile

“Il decreto direttoriale sarà emanato la prossima settimana e detterà le regole per adempiere all’obbligo di legge, anche nelle more dell’apertura di una piattaforma informatica creata ad hoc per la gestione delle comunicazioni per le quali siamo già al lavoro”.

Questo necessario passaggio burocratico sbloccherà la possibilità di utilizzare i crediti d’imposta Transizione 4.0 in compensazione tramite modello F24 che al momento sono in stand by.

Per gli investimenti effettuati negli anni precedenti al 2023, come chiarito dalla FAQ pubblicata sul portale dell’Agenzia delle Entrate nella giornata del 16 aprile, non vige l’obbligo di comunicazione preventiva, a prescindere dall’anno in cui si è concluso l’investimento o di interconnessione del bene strumentale.

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.980 iscritti.