Studio Associato S.r.l. | NUOVASABATINI – Dubbi di investimento tra le versioni base e green
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

NUOVASABATINI – Dubbi di investimento tra le versioni base e green

Ottobre 30, 2023

Un dubbio analogo investire subito o aspettare, può sorgere tra le aziende che puntano sui finanziamenti agevolati per l’acquisto o il leasing di beni strumentali previsti dalla misura “Nuova Sabatini”. Il decreto anticipi ha stanziato 50 milioni per le ultime domande del 2023, consentendo alle imprese di ricevere l’erogazione in

un’unica tranche. Questa dote si riferisce alla versione base dell’agevolazione, che sarà ulteriormente finanziata dalla legge di bilancio per il 2024 (per un importo non ancora precisato). È invece appeso al RepowerEu, come Industria 5.0, il finanziamento da 320 milioni per la “Nuova Sabatini” green, la versione con contributo statale maggiorato nel caso di investimenti per la transizione ecologica. Ma la reale disponibilità di risorse per il 2024 può essere un fattore da considerare nel pianificare un investimento ordinario o a impronta “verde”.

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.980 iscritti.