Studio Associato S.r.l. | Marchi +3 – Fondo Perduto per la Registrazione di Marchi
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

Marchi +3 – Fondo Perduto per la Registrazione di Marchi

Dicembre 12, 2018

 

Dall’11 dicembre 2018 riapre il bando per agevolare la registrazione di marchi comunitari e internazionali

Il Ministero dello Sviluppo Economico sostiene le PMI nella registrazione del proprio marchio anche a livello europeo ed internazionale. E’ stato, infatti, pubblicato l’avviso relativo alla riapertura del bando denominato Marchi+3, che potrà contare su un incremento finanziario di oltre 2 milioni di euro.

Si tratta di una misura particolarmente apprezzata dalle PMI, in quanto ha l’obiettivo di sostenere la loro competitività nei mercati esteri attraverso una maggiore tutela del marchio.
Le agevolazioni sono dirette proprio a favorire la registrazione di marchi comunitari presso l’EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale) e la registrazione di marchi internazionali presso l’OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale).

BENEFICIARI BANDO MARCHI +3

PMI con sede legale od operativa in Italia, rispondenti ulteriori alle caratteristiche indicate nel bando

 

AGEVOLAZIONE

  • Misura A

80% delle spese ammissibili sostenute
Importo massimo dell’agevolazione:
€ 6.000  per ciascuna domanda di marchio depositata presso EUIPO.
L’agevolazione può essere concessa fino al valore massimo di  € 20.000 per impresa

  • Misura B

80% delle spese ammissibili sostenute
Importo massimo dell’agevolazione:
€ 6.000 per ciascuna domanda di registrazione di marchio depositata presso OMPI che designi un solo Paese;
€ 7.000 per ciascuna domanda di registrazione di marchio depositata presso OMPI che designi due o più Paesi.
90% delle spese ammissibili sostenute nel caso in cui la designazione interessi Usa e/o Cina
Importo massimo dell’agevolazione:
€ 7.000 per ciascuna richiesta relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi Usa o Cina
€ 8.000 per ciascuna richiesta relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi Usa e/o Cina e uno o più Paesi
L’agevolazione può essere concessa fino al valore massimo di  € 20.000 per impresa

INTERVENTI AGEVOLATI

  • Misura A –Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici
  • Misura B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

SPESE AMMISSIBILI

Misura A

  1. Progettazione del marchio
  2. Assistenza per il deposito
  3. Ricerche di anteriorità
  4. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione
  5. Tasse di deposito presso EUIPO

Misura B

  1. Progettazione del marchio nazionale/EUIPO
  2. Assistenza per il deposito
  3. Ricerche di anteriorità
  4. Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione
  5. Tasse sostenute presso UIBM o EUIPO e presso OMPI per la registrazione internazionale

MODALITA’ DI ASSEGNAZIONE

A sportello

SCADENZE

Riapertura sportello 11 Dicembre 2018 fino ad esaurimento fondi

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 1.974 iscritti.