Studio Associato S.r.l. | Nuova Sabatini 2020 – Agevolazione Acquisto Beni Strumentali
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

Nuova Sabatini 2020 – Agevolazione Acquisto Beni Strumentali

gennaio 13, 2020

Nuova Sabatini

La Nuova Sabatini 2020 – l’agevolazione che sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, software e tecnologie digitali – ha dato prova di essere la più amata dagli italiani.

Da ciò la decisione di rifinanziarla con la Legge di Bilancio 2020 appena approvata, che prevede:

  • 105 milioni per il 2020,
  • 435 milioni dal 2021 al 2025 (97 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2021 al 2024 e di 47 milioni di euro per l’anno 2025).

***

Per le aziende del Centro e Nord Italia la nuova Sabati resta uguale nell’intensità complessiva, pari quindi:

  • Beni ordinari contributo contributo pari al 7,7% del valore dell’investimento
  • Beni Industria 4.0 contributo pari al 10.02% del valore dell’investimento

***

Novità: la maggiorazione del contributo statale prevista se si tratta di investimenti 4.0 sale dal 30 al 100% per investimenti al Sud con ulteriori 60 milioni di cui 15 milioni riservati a macchinari impiegati in processi produttivi ecosostenibili, tradotto in numeri

  • per beni Industria 4.0 per una impresa del Sud Italia il contributo complessivo è pari a circa il 15,4% del valore imponibile del bene 
  • per i beni ordinari, il contributo sempre resta pari a circa il 7,7% del valore  imponibile del bene

 

Attenzione: resta da verificare (con i decreti attuativi) la possibilità di cumulo con altri incentivi quali il Credito d’Imposta