Studio Associato S.r.l. | Legge di Bilancio 2017 approvata – MISE Ok al Piano Industria 4.0
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

Legge di Bilancio 2017 approvata – MISE Ok al Piano Industria 4.0

dicembre 8, 2016

legge-di-bilancio-2017Con il voto favorevole al Senato e’ stata approvata la Legge di Bilancio 2017 che da’ attuazione al Piano Nazionale Industria 4.0

 

La politica industriale, informa una nota del Ministero dello Sviluppo Economico, torna cosi’ al centro dell’agenda politica. Il pacchetto di misure approvato con la Legge di Bilancio 2017 intende rilanciare la competitività delle imprese italiane, sostenendole nei loro programmi di investimento e di innovazione. Credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo, Super e Iper Ammortamento sugli investimenti in beni materiali e immateriali, potenziamento degli sgravi fiscali sul salario di produttività, rafforzamento e stabilizzazione delle misure a favore delle startup e delle PMI innovative, proroga della Nuova Sabatini, fondi per i Competence Center e significativo rafforzamento del Fondo di Garanzia per le Pmi costituiscono per il 2017 un articolato e organico insieme di misure per il rilancio della crescita e degli investimenti. L’approvazione della legge di bilancio consente di confermare gli obiettivi ambiziosi del Piano Industria 4.0, puntando su misure orizzontali e automatiche accessibili a tutte le imprese, senza vincoli dimensionali, settoriali e territoriali. Il Piano prevede un impegno di risorse pubbliche che non ha precedenti nella recente storia della politica industriale del Paese”, ha affermato il ministro Calenda esprimendo soddisfazione per il risultato raggiunto.

La Legge di Bilancio punta sulle deduzioni fiscali per le Imprese della generazione 4.0. Le opportunità ripartono dal Super Ammortamento (deduzione al 140% del costo sostenuto per i beni strumentali di aziende e professionisti) e aprono all’Iper Ammortamento (250% di deducibilità) per la trasformazione “hi tech” delle imprese. Dal prossimo anno (2017) sarà possibile dedurre anche i beni immateriali (ad es.  software) finora esclusi dai benefici fiscali: sopra i 500 mila euro servirà però una relazione peritale di conformità.

I principali strumenti d’intervento:

  • Super Ammortamento
  • Iper Ammortamento
  • Nuova Sabatini
  • Bonus sulla Ricerca

legge-di-bialncio-2017-le-novita