Studio Associato S.r.l. | La Sabatini Ter nel DDL di Bilancio 2017
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio

La Sabatini Ter nel DDL di Bilancio 2017

novembre 19, 2016

sabatini-4

Ecco i punti salienti previsti nel DDL di Bilancio 2017 per la Sabatini Ter  Beni Strumentali

Proroga dei termini

Il termine per la concessione dei finanziamenti (leasing) per l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature nuovi da parte delle PMI è prorogata al 31 12 2018

Risorse

Per la concessione di contributi ex  Lege Sabatini verranno stanziati:

  • 28 mln/euro per il 2017
  • 84 mln/euro per il 2018
  • 112 mln/euro per ciascuno degli anni dal 2019 al 2021

Contributo maggiorato

Al fine di favorire la transizione del sistema produttivo nazionale verso la manifattura digitale e di incrementare l’innovazione e l’efficienza del sistema imprenditoriale, anche tramite l’innovazione di processo o di prodotto, i contributi verranno concessi con una maggiorazione pari al 30% della misura massima stabilita

Investimento ad alta tecnologia

Per il perseguimento delle finalità di cui sopra, le imprese di micro, piccola e media dimensione possono accedere ai finanziamenti ed ai contributi per l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature nuovi di fabbrica per la realizzazione di investimenti in tecnologie, compresi gli investimenti in big data, cloud computing, banda ultra larga, cyber security, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio frequency identification (Rfid)