Studio Associato S.r.l. | Leasing per investimenti in beni strumentali nuovi nel corso del 2016 (macchinari, impianti ed attrezzature)
ULTIMI AGGIORNAMENTI
Archivio
Leasing - Consorzio FIDI - Noleggio a Lungo Termine Mezzi Targati
|
011 440 4601
|

Leasing per investimenti in beni strumentali nuovi nel corso del 2016 (macchinari, impianti ed attrezzature)

aprile 8, 2016

Leasing per investimenti in beni strumentali nuovi nel corso del 2016 (macchinari, impianti ed attrezzature) 

Regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo

Credito d’Imposta + Super Ammortamento: si amplificano i benefici

Si tratta di una doppia spinta fiscale:

1. Con il super ammortamento è stato introdotto un meccanismo di agevolazione che consente alle imprese di maggiorare il costo di acquisizione dei beni materiali strumentali del 40%, al fine della determinazione delle quote di ammortamento e dei canoni di leasing. L’incentivo spetta a fronte degli investimenti materiali (impianti, macchinari e attrezzature, con esclusione di fabbricati e costruzioni.) effettuati dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016.
2. Con il credito d’imposta per le aree svantaggiate (che premia le “operazioni” effettuate in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2019), previsto dalla legge di Stabilità (legge 208/2015). L’azienda matura un credito d’imposta pari al 20% dell’investimento.

Il super ammortamento al 140% è cumulabile con il credito d’imposta, un esempio numerico può aiutare a capire:

12891527_1094160207313642_9153198181110877608_o